ODONTOIATRIA ESTETICA
Le faccette in ceramica

Le faccette in ceramica sono degli strati sottili di ceramica, che vengono applicati sulla superficie esterna del dente. Vengono utilizzate per cambiare colore, forma e dimensione ai denti.
Le faccette in ceramica sono molto conservative, in quanto richiedono una riduzione minima di struttura dentaria (meno di 1 mm). Vengono adoperate per chiudere spazi tra i denti, per allungare o riparare denti abrasi o fratturati.


Caso clinico I: Il paziente ha un incisivo laterale di piccola dimensione (microdonzia). Una faccetta in ceramica è stata applicata sull’incisivo laterale per ristabilirne una corretta dimensione e forma. L’ effetto è completamente naturale.

 

 
Prima   Dopo

 

 

Caso clinico II: Il paziente presenta denti inferiori abrasi in seguito a digrignamento notturno (bruxismo). I denti sono stati sbiancati con gel di perossido di carbammide, e gli incisivi centrali sono stati ricostruiti con delle faccette in ceramica. Si noti che le faccette in ceramica danno un risultato estetico molto naturale, difficilmente distinguibile dai denti naturali.

 

 
Prima   Dopo