ORTODONZIA
Il morso aperto

Nel morso aperto anteriore gli incisivi superiori non coprono gli incisivi inferiori e pertanto rimane una beanza tra i denti anteriori dell’arcata superiore e quelli dell’arcata inferiore.

Le cause del morso aperto anteriore possono essere ereditarie, dovute cioè ad un eccessivo sviluppo verticale delle ossa del viso.

Altre cause frequenti sono abitudini viziate quali il succhiamento del dito o del labbro inferiore, oppure un’ anomala postura della lingua, tra gli incisivi anziché sul palato.

Ostruzioni parziali delle vie aeree del naso (allergie, adenoidi, ipertrofia tonsillare) possono obbligare il bambino a mantenere una postura della bocca aperta e a respirare attraverso la bocca (“respirazione orale”) e con il tempo possono portare all’instaurarsi di un morso aperto anteriore.

La terapia viene eseguita con apparecchiature ortodontiche fisse.

Il consulto dell’ otorinolaringoiatra e del logopedista è indicato per individuare e correggere problemi di ostruzione nasale o problemi di postura linguale.


Caso: Severo morso aperto anteriore trattato con apparecchiature ortodontiche fisse.

 

 
Prima   Dopo