ORTODONZIA
Il morso profondo

Si parla di “morso profondo” quando gli incisivi superiori coprono eccessivamente gli incisivi inferiori. In questo tipo di malocclusione gli incisivi inferiori possono andare ad urtare contro la gengiva del palato e provocare così danno ai tessuti di sostegno degli incisivi (in questo caso si parla di “morso traumatico”).

Il trattamento viene eseguito con apparecchi ortodontici fissi e varia in base alla dimensione verticale delle ossa del viso. In particolare la terapia consiste in un’ intrusione degli incisivi se il paziente espone troppo le gengive quando sorride (“sorriso gengivale”). Se invece l’ esposizione gengivale è corretta, si procede ad un’ estrusione dei denti posteriori.

 

Caso: Severo morso profondo con eccessiva esposizione gengivale al sorriso, trattato con intrusione degli incisivi tramite apparecchi ortodontici fissi.

 

 
Prima   Dopo