ORTODONZIA
Gli spazi tra i denti

Gli spazi tra i denti vengono chiamati “diastemi”. Sono provocati da una discrepanza tra la dimensione dei denti (troppo piccoli) e la dimensione delle basi ossee (troppo grandi) dovuta a fattori ereditari.
Altre cause possono essere la perdita di elementi dentali, oppure l’ agenesia (mancanza del germe del dente). L’ agenesia colpisce più frequentemente l’ incisivo laterale superiore e i secondi premolari.
La chiusura degli spazi tra i denti avviene tramite apparecchiature ortodontiche fisse.

 

 
Prima   Dopo